Home » 2006 » ottobre

L’ Unità , il PCI e la Rivoluzione Ungherese.

Come l’Unità “informò” i lavoratori italiani:

24/10/56: “Elementi ostili alla democrazia popolare”… “gruppi armati controrivoluzionari”.

25/10/56: Titolo dell’ Editoriale: “Da una parte della barricata a difesa della democrazia”:“L’intervento sovietico è un dovere sacrosanto” senza il quale “si ritornerebbe al terrore fascista tipo Horty”. Il corrispondente de L’Unità, O. Evangelista, scrive che “le squadre dei rivoltosi sono composte prevalentemente da giovani rampolli della aristocrazia e della grossa borghesia”.

Continue reading

UNGHERIA 2006:I Comunisti italiani.

Ed ecco un bel commento dal sito del Partito Comunista Marxista Leninista d’ Italia di qualche giorno fa. Non scherzo, qualche giorno fa. E credo che in cuor loro, tanti comunisti e no-global nostrani la pensino uguale…

“Allineandosi con i fascisti, con i rinnegati e con gli anticomunistiAnche Bertinotti rende omaggio alla controrivoluzione ungherese del ’56“Qui è stata scritta una pagina grande della storia d’Europa”

Seguendo a ruota il rinnegato Napolitano, anche l’imbroglione trotzkista Bertinotti è andato in pellegrinaggio a Budapest a rendere omaggio alla controrivoluzione ungherese del 1956.

Continue reading

Vamos Bien !

Guardatelo, come ride, Camilo Cienfuegos, eroe dei comunisti cubani. Ricorda ,nella risata, nonostante l’ Italia sprofondi, un pinocchietto che giurava mai tasse, non colpiremo i patrimoni, etc. etc.

Vamos bien, Companeros, anche se il mondo finanziario ci retrocede. Vamos bien, Companeros, anche se l’Alitalia sta per fallire. Vamos bien, Companeros, anche se tagliamo fondi all’ Esercito, alla Sicurezza, alla Scuola.

Continue reading